07/05/2008

Emergenza rifiuti

Che l’Italia abbia ricevuto un cartellino giallo da parte dell’Unione europea per l’emergenza rifiuti non stupisce affatto.

Questo caos, tollerato finora in Italia, è puramente inconcepibile secondo lo standard europeo.

C’è il fatto però che oltre alla ovvia nocività per la salute di questo accumulo di mondezza, gli italiani ancora una volta si distinguono dagli altri europei per mezzo di questa «messa in scena».

L’innato gusto italiano per la teatralità.

Napoli, già capitale incontestata dell’Opera, ha allestito un nuovo e singolare spettacolo «live» con eccezionali effetti visivi ed olfattivi, in mondovisione.

I napoletani hanno voluto così materializzare la metafora del pianeta Terra che sta crollando sotto il macigno dei consumi e dei rifiuti.

Da lì al cinema non c’è che un passo. Trasformare la rozza realtà in opera d’arte. L’emergenza rifiuti potrà servire di sfondo ad una prossima «fiction» che magari riscuoterà qualche oscar !

15:24 Écrit par Hermes007 dans Général | Lien permanent | Commentaires (0) |  Facebook |

Les commentaires sont fermés.