22/01/2008

Plasticità vitale e « multiverso »

Indubbiamente Pirandello aveva ragione quando postulava l’esistenza di un « Io » multiplo capace di apparire con una sembianza o con un’altra a seconda delle circostanze.
Qui non si tratta di relativismo. Abbiamo invece a che fare con una sorta di plasticità vitale della personalità.
L’« Io » somiglia davvero ad un girasole che insegue la corsa del sole.
La personalità profonda ha tutta l’apparenza di un « multiverso » in miniatura.

00:10 Écrit par Hermes007 dans Général | Lien permanent | Commentaires (0) |  Facebook |

Les commentaires sont fermés.